SCULTURA OMNIA 
RIVISTA DI SCULTURA ON-LINE 
 
 
 
A
 
C
 
D
 
E
 
G
 
L
 
M
 
N
 
O
 
P
 
R
 
S
 
T
 
V
 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
NON SOLO CANOVA 
 
A cavallo tra il XVIIII e il XIX secolo nel mondo della scultura non ci fu solo Canova ad incantare con il suo immenso talento, ma anche lo scultore francese Jean-Baptiste Roman (1792-1835).  
In Francia al suo tempo venne considerato un grande scultore tanto che fu nominato Cavaliere della Legion d'Onore.  
Egli eseguì opere sia a tema storico che mitologico, ma fece anche busti a personaggi famosi contemporanei come ad esempio il pittore Anne-Louis Girodet-Trioson (1767-1824). Le statue di Roman, oggi quasi tutte conservate al Louvre, sono un esempio perfetto del Neoclassicismo accademico, questo almeno nella tecnica, ma costituiscono anche uno dei primi esempi di preromanticismo in scultura della sua epoca perché preferì mirare ad altri valori oltre a quelli amati dai governi europei riguardanti l'eroismo guerriero.  
Il ritratto scultoreo fatto a Girodet, famoso artista preromantico più anziano di lui, prova non solo la loro amicizia, ma anche l'influenza dell'amico in campo artistico. 
(FAGR 20-5-18) 
 
Busto di Girodet-Trioson 
 
 
 
 
 
 
 
LA FALSI D'AUTORE GIULIO ROMANO ESEGUE QUALSIASI DIPINTO DAL 1200 AL 1900, CON GLI STESSI PROCEDIMENTI E TECNICHE USATE DAI GRADI MAESTRI DEL PASSATO, REALIZZATI RIGOROSAMENTE A MANO. 
RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO 
info@pec.falsodautoregiulioromano.it